DECRETO DELL'ASSESSORE ALLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE 9 maggio 2005, n. 997/IND/
28-D/1310.

Legge regionale n. 11/2003, articolo 5 - Riconoscimento all'impresa Pasqualini Bike S.r.l. di Spilimbergo
(Pordenone) di laboratorio di ricerca applicata altamente qualificato per la ricerca applicata
diretta alla sperimentazione tecnica di veicoli da locomozione a motore e non.

L'ASSESSORE

VISTO il Capo VII della legge regionale 3 giugno 1978, n. 47 e successive modifiche ed integrazioni concernente Interventi a favore delle iniziative di ricerca applicata;

VISTO il Capo VIII della legge regionale 23 luglio 1984, n. 30, recante "Interventi per la ricerca applicata e l'innovazione tecnologica";

VISTO il Regolamento d'attuazione del suddetto Capo VIII, approvato con delibera della Giunta regionale n. 4570 del 17 settembre 1987 ed emanato con decreto del Presidente della Giunta regionale n. 0451/Pres. del 22 settembre 1987, registrato alla Corte dei conti il 14 ottobre 1987, registro 16, foglio 266, con particolare riferimento all'articolo 12, che definisce criteri e modalità per il riconoscimento dei laboratori di ricerca da parte della Regione;

CONSIDERATO che l'impresa Pasqualini Bike S.r.l., con sede legale in Spilimbergo (Pordenone), ha inoltrato in data 30 dicembre 2004 la richiesta diretta ad ottenere il riconoscimento del laboratorio quale struttura altamente qualificata per la ricerca applicata diretta alla progettazione e alla sperimentazione tecnica di veicoli da locomozione a motore e non;

PRESO ATTO che il Comitato tecnico consultivo per la politica industriale, nella seduta del 3 marzo 2005, esaminata la relazione allegata all'istanza, nella quale vengono illustrati l'organizzazione e la dotazione delle attrezzature di cui il laboratorio dispone nonché l'alta specialità in possesso dell'impresa, ha espresso parere favorevole al riconoscimento del laboratorio quale struttura altamente qualificata per una durata di tre anni, salvo rinnovo;

VISTA la deliberazione della Giunta regionale n. 776 di data 15 aprile 2005, con la quale è stato concesso il riconoscimento del laboratorio di ricerca applicata dell'impresa ai sensi e per gli effetti dell'articolo 22, comma 2, della legge regionale 47/1978, come sostituito dall'articolo 5 della legge regionale 11/2003;

DECRETA

Art. 1

Il laboratorio di ricerca applicata dell'impresa Pasqualini Bike S.r.l., con sede legale in Spilimbergo (Pordenone), viene riconosciuto, ai sensi e per gli effetti dell'articolo 22, comma 2, della legge regionale 47/1978, come sostituito dall'articolo 5 della legge regionale 11/2003, altamente qualificato per la ricerca applicata diretta alla sperimentazione tecnica di veicoli da locomozione a motore e non.

Art. 2

Il riconoscimento viene concesso per una durata di tre anni dalla data del presente decreto, salvo rinnovo, da concedersi con gli stessi criteri e modalità del presente atto, previa verifica dei risultati conseguiti.

Art. 3

Il presente decreto sarà pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione.

Trieste, 9 maggio 2005

BERTOSSI

N. 24 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI-VENEZIA GIULIA 15/6/2005 - pag. 23/24 

 

TORNA ALLA RUBRICA